Categorie
media

La Teina è uno dei principali costituenti del tè ed è un eccitante che interviene e fa aumentare l’attenzione e la concentrazione attraverso la stimolazione del sistema nervoso. Diminuisce il senso di affaticamento e aumenta l’attenzione, mantiene vigile la mente, favorisce l’eliminazione degli acidi grassi e la combustione dei grassi, la diuresi e anche la perdita del peso. Non tutti sanno, però, che anche il tè come il caffè va preso con la giusta moderazione, in generale, dovrebbe limitarsi a 4 tazze al giorno, preferibilmente lontano dai pasti.  Un’ assunzione di quantità esagerate di Teina può interferire con l’assorbimento del calcio con conseguenze sgradevoli sulle ossa.

In tutti i tè, dunque, c’è questa sostanza ma non nella stessa quantità al variare della tipologia. Vi sono numerose alter varietà i cui effetti sulla salute sono stati dimostrati da autorevoli studi scientifici. Scopriamole insieme!

Il Tè nero è il re di tutti i tè: puro elisir se di prima qualità. Aiuta il metabolismo e previene alcune malattie. Senza zucchero naturalmente è ancora meglio soprattutto per il sapore più che intenso. Il suo essere in cima alla lista però non lo salva da alcuni aspetti negativi: è tra i tè più eccitanti ed è povero di fluoro.

Il tè verde è un ottimo antiossidante contiene infatti tre tipi di polifenoli (flavonoidi, catechine e tannini) ad azione antiossidante, utili perciò nella prevenzione di patologie cardiovascolari e tumorali. Inoltre questa bevanda è ricca di vitamine C ed E, carotenoidi e clorofilla, oltre ad avere buoni quantitativi di minerali quali fluoro, potassio, calcio, ferro, manganese e vitamine del gruppo B e K.

Il té bianco viene spesso consigliato nelle diete ipocaloriche poiché è in grado di accelerare il metabolismo. Esso è utile per dimagrire ed è allo stesso tempo un notevole energizzante naturale. Va bevuto al naturale, ovvero senza aggiunta di nessun dolcificante o di latte, altrimenti si può alterare il suo sapore estremamente delicato.

ll tè rosso, infine, abbassa il colesterolo e accelera il metabolismo ma attenzione ai soggetti ipertesi perché contiene un maggior quantitativo di teina che può determinare leggeri rialzi di pressione.

  • Dec 30, 2019
  • Commenti: 0
Prodotti Correlati
Commenti: 0

Nessun commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non può essere pubblicato . I campi richiesti sono contrassegnati*